INTEGRAZIONE SEGNALI ESTERNI

AHC

Preferiti

Massima integrazione

Il Controllo Programmabile AHC permette di applicare il know-how di Mitsubishi Electric nel campo dell’Automazione Industriale per integrare impianti di climatizzazione, riscaldamento e acqua calda sanitaria con impianti di terze parti quali controllo accessi, sicurezza, controllo luci e quant’altro, comunicando con essi tramite bus di comunicazione dati M-Net.

Sarà quindi possibile, ad esempio, comandare dispositivi esterni tramite l’utilizzo dei dati raccolti sul bus di comunicazione M-Net, piuttosto che interbloccare il funzionamento delle unità di climatizzazione e dei sistemi esterni collegati al Controllo Programmabile AHC o quant’altro.

Advanced HVAC Controller
  • Soluzione composta da PLC ALPHA2 e Interfaccia M-Net, entrambi Mitsubishi Electric.
  • Programmazione grafica intuitiva ad oggetti.
  • Creazione di logiche di controllo utilizzando sia segnali fisici (Input e Output) che segnali logici (tramite bus di trasmissione M-Net).
  • Segnali provenienti da 2 Gruppi fino a un massimo di 32 Unità interne per ogni PLC.
  • Programmazione di strategie di risparmio energetico sincronizzate tra servizi energetici (come illuminazione) e la climatizzazione.
  • 15 Input e 9 Output.
  • Possibilità di incrementare il numero di Input e Output fisici mediante moduli di espansione dedicati.
  • Ampio display LCD retroilluminato per programmazione e visualizzazione di grafici, testi e valori.
  • Programmazione diretta grazie a 8 tasti funzione presenti sul pannello di comando frontale senza il bisogno di dispositivi ausiliari.
  • Montaggio flessibile grazie all’adattatore a guida DIN integrato.
  • Possibilità di proteggere il sistema mediante password.

Programmazione flessibile…

Fino a 200 blocchi di funzioni possono essere utilizzare in una sola applicazione (Set/Reset, Timer, Messaggi di servizio, etc..), per rendere più vasta la possibilità di controllo su tutto l’impianto.

... e al sicuro!

L’applicazione programmata è permanentemente memorizzata su una memoria EEPROM. Dati attivi (quali ad esempio dati di conteggio e accumulo) sono “backappati” senza alimentazione.

Ampia temperatura di funzionamento

I dispositivi sono progettati per funzionare in un intervallo di temperatura compreso tra i 25°C e i 55°C rendendoli ideali per applicazioni sia all’interno che all’esterno, con un grado di protezione IP20.

Moduli d’espansione digitali e analogici

È possibile incrementare Input e Output sia analogici che digitali grazie a dei moduli d’espansione dedicati.

Digitali

AL2-4EX:
fornisce 4 ingressi digitali

AL2-4EYT:
fornisce 4 uscite digitali

Analogici

AL2-2PT-ADP:
fornisce 2 ingressi analogici

AL2-2DA:
fornisce 2 uscite analogiche

Documentazione

  • Catalogo generale

    Guida prodotti 2019

    Download
  • Catalogo Serie

    Sistemi di controllo

    Download