Climatizzazione

Puoi salvare un massimo di 4 prodotti!

Seguici anche su

WR2

Torna alla presentazione

Peso ridotto

La riduzione importante di peso permette di beneficiare di una maggiore semplicità di trasporto e di installazione.

L’adozione del singolo modulo in versione Large permette di ridurre il peso fino al 44% rispetto alla serie precedente.

Torna alla presentazione

Nuovi chassis Small e Large

La nuova linea di unità condensate ad acqua WY e WR2 è disponibile in due nuovi moduli: modulo Small e modulo Large.

Il modulo Large permette di erogare fino a 24 HP (69,0 kW in Cooling e 76,5 kW in Heating) con l’utilizzo di un unico modulo riducendo del 50% la superficie in pianta occupata nel locale tecnico di installazione precedentemente necessaria per erogare la stessa potenza.

Nei sistemi costituiti da più moduli invece, l’introduzione del modulo Large permette di ridurre da tre a due i moduli installati riducendo del 33% lo spazio necessario.

Per potenze superiori a 14 HP la riduzione del numero di moduli garantisce una maggiore semplicità installativa riducendo tempi e costi.

Torna alla presentazione

Nuovi chassis Small e Large

La nuova linea di unità condensate ad acqua WY e WR2 è disponibile in due nuovi moduli: modulo Small e modulo Large.

Il modulo Large permette di erogare fino a 24 HP (69,0 kW in Cooling e 76,5 kW in Heating) con l’utilizzo di un unico modulo riducendo del 50% la superficie in pianta occupata nel locale tecnico di installazione precedentemente necessaria per erogare la stessa potenza.

Nei sistemi costituiti da più moduli invece, l’introduzione del modulo Large permette di ridurre da tre a due i moduli installati riducendo del 33% lo spazio necessario.

Per potenze superiori a 14 HP la riduzione del numero di moduli garantisce una maggiore semplicità installativa riducendo tempi e costi.

Torna alla presentazione

Controllo della Temperatura di Evaporazione (ETC)

Il nuovo controllo della Temperatura di Evaporazione (ETC) in raffreddamento permette di ridurre il consumo energetico del sistema fino al 20% controllando la temperatura del refrigerante in base al carico e alzando la temperatura di evaporazione.

Aumentare l’efficienza significa prima di tutto eliminare gli sprechi.

Un sistema di climatizzazione tradizionale è efficace nel momento in cui riesce a erogare energia termica (in caldo o in freddo) nel momento in cui le condizioni esterne (dettate dai carichi termici) lo richiedono mantenendo in ambiente le condizioni ottimali di comfort.

Quello che un sistema di climatizzazione Mitsubishi Electric fa in più oltre a mantenere le condizioni di comfort in ambiente è garantire la minima quantità di energia necessaria per farlo adattandosi istante per istante alle reali condizioni di funzionamento.

La nuova linea di unità esterne Y (Nominal e Seasonal) e R2 (Nominal e Seasonal) monitora costantemente i parametri ambientali e segue “assecondandolo” il carico termico richiesto facendo lavorare l’intero sistema nelle condizioni migliori dal punto di vista delle efficienze e conseguentemente dei consumi.

La temperatura di evaporazione viene alzata secondo il carico d’esercizio, diminuendo la potenza assorbita dal compressore ed aumentando contestualmente l’efficienza di funzionamento a tutto vantaggio dei consumi.

Il controllo ETC ha come effetto quello di far aumentare il fattore SHF (Sensible Heat Factor – Fattore di trattamento del carico sensibile) garantendo temperature di mandata dell’aria più alte e quindi maggiore comfort.

Note:
Parametri di funzionamento stimati utilizzando una unità interna di tipo PEFY-P63VMA e unità esterna di tipo PURY-EP200YLM-A.
Condizioni temperatura interne: 21 °CBS, 15 °CBU, ad alta velocità della ventola.
Condizioni temperatura esterne: 27 °CBS, 19 °CBU.

Torna alla presentazione

Nuovi chassis Small e Large

La nuova linea di unità condensate ad acqua WY e WR2 è disponibile in due nuovi moduli: modulo Small e modulo Large.

Il modulo Large permette di erogare fino a 24 HP (69,0 kW in Cooling e 76,5 kW in Heating) con l’utilizzo di un unico modulo riducendo del 50% la superficie in pianta occupata nel locale tecnico di installazione precedentemente necessaria per erogare la stessa potenza.

Nei sistemi costituiti da più moduli invece, l’introduzione del modulo Large permette di ridurre da tre a due i moduli installati riducendo del 33% lo spazio necessario.

Per potenze superiori a 14 HP la riduzione del numero di moduli garantisce una maggiore semplicità installativa riducendo tempi e costi.

Torna alla presentazione

Efficienza energetica incrementata

La nuova serie di unità WY e WR2 garantisce dei valori di EER e di COP ai massimi livelli migliorando le prestazioni (già elevate) della serie precedente.

Sia nei modelli mono-modulo che in quelli pluri-modulo i valori di efficienza in raffrescamento e in riscaldamento sono stati incrementati fino al 34%.

La proprietà intrinseca dei sistemi geotermici di mantenere una temperatura favorevole e costante durante tutto l’arco di funzionamento rende questi sistema tra i più efficienti al mondo.

Torna alla presentazione

Controllo dellla portata di acqua

Le nuove unità YLM condensate ad acqua sono dotate di serie di un sistema di controllo automatico della portata di acqua in modo da rendere possibile la riduzione della quantità di acqua in circolo nel sistema e di conseguenza i consumi di pompaggio quando il sistema lavora a carico ridotto.

La modulazione della portata avviene attraverso un segnale di tensione (0-10V) che può controllare l’apertura e la chiusura di una valvola di regolazione (non di fornitura Mitsubishi Electric).

Grazie al pre-settaggio iniziale del sistema la circolazione dell’acqua nella pompa di calore è garantita anche in situazione di temporanea assenza di alimentazione elettrica.

Torna alla presentazione

Nuovi chassis Small e Large

La nuova linea di unità condensate ad acqua WY e WR2 è disponibile in due nuovi moduli: modulo Small e modulo Large.

Il modulo Large permette di erogare fino a 24 HP (69,0 kW in Cooling e 76,5 kW in Heating) con l’utilizzo di un unico modulo riducendo del 50% la superficie in pianta occupata nel locale tecnico di installazione precedentemente necessaria per erogare la stessa potenza.

Nei sistemi costituiti da più moduli invece, l’introduzione del modulo Large permette di ridurre da tre a due i moduli installati riducendo del 33% lo spazio necessario.

Per potenze superiori a 14 HP la riduzione del numero di moduli garantisce una maggiore semplicità installativa riducendo tempi e costi.

Elenco prodotti

Per visualizzare i documenti *.pdf è richiesto Adobe Reader
Get Adobe Reader

page top