WY WR2

Preferiti

Nuovi chassis Small e Large

La nuova linea di unità condensate ad acqua WY e WR2 è disponibile in due nuovi moduli: modulo Small e modulo Large.

Il modulo Large permette di erogare fino a 24 HP (69.0 kW in Cooling e 76.5 kW in Heating) con l’utilizzo di un unico modulo riducendo del 50% la superficie in pianta occupata nel locale tecnico di installazione precedentemente necessaria per erogare la stessa potenza.

Nei sistemi costituiti da più moduli invece, l’introduzione del modulo Large permette di ridurre da tre a due i moduli installati riducendo del 33% lo spazio necessario. Per potenze superiori a 14 HP la riduzione del numero di moduli garantisce una maggiore semplicità installativa riducendo tempi e costi.

Key technologies

Peso ridotto

La riduzione importante di peso permette di beneficiare di una maggiore semplicità di trasporto e di installazione.

L’adozione del singolo modulo in versione Large permette di ridurre il peso fino al 44% rispetto alla serie precedente.

Nuovo chassis

Efficienza energetica incrementata

La nuova linea di unità e WR2 garantisce dei valori di EER e di COP ai massimi livelli migliorando le prestazioni (già elevate) della serie precedente.

Sia nei modelli mono-modulo che in quelli pluri-modulo i valori di efficienza in raffrescamento e in riscaldamento sono stati incrementati fino al 34%.

La proprietà intrinseca dei sistemi geotermici di mantenere una temperatura favorevole e costante durante tutto l’arco di funzionamento rende questi sistema tra i più efficienti al mondo.

Vantaggi

I sistemi VRF CITY MULTI linea e WR2 ereditano tutti i benefici della linea Y usando unità di condensazione ed evaporazione ad acqua.

Le unità di condensazione ad acqua beneficiano del fatto di poter essere installate all’interno degli edifici permettendo ancora maggior flessibilità di progettazione e praticamente alcuna limitazione alle dimensioni dell’infrastruttura.

In relazione alla capacità dell’unità esterna, possono essere collegate fino a 26 unità interne ad una singola unità di condensazione e fino a 50 unità interne ad un sistema modulare con controllo individualizzato e/o centralizzato.

Il sistema a due tubi permette la transizione da raffreddamento a riscaldamento e viceversa, garantendo che il comfort elevato sia mantenuto in tutte le zone.

Controllo della portata di acqua

Le nuove unità YLM condensate ad acqua sono dotate di serie di un sistema di controllo automatico della portata di acqua in modo da rendere possibile la riduzione della quantità di acqua in circolo nel sistema e di conseguenza i consumi di pompaggio quando il sistema lavora a carico ridotto.

La modulazione della portata avviene attraverso un segnale di tensione (0-10V) che può controllare l’apertura e la chiusura di una valvola di regolazione (non di fornitura Mitsubishi Electric).

Grazie al pre-settaggio iniziale del sistema la circolazione dell’acqua nella pompa di calore è garantita anche in situazione di temporanea assenza di alimentazione elettrica.

Applicazioni geotermiche

Le unità esterne della linea e WR2 abbracciano perfettamente il campo della geotermia beneficiando di un fluido vettore – l’acqua – che a partire dai 10m sotto terra mantiene costante la sua temperatura, senza escursioni termiche significative durante tutto l’anno.Un impianto geotermico utilizza il terreno come fonte di calore in inverno, e come pozzo caldo in estate.

Grazie all’utilizzo delle sonde geotermiche (scambiatori di calore) e dei sistemi VRF CITY MULTI e WR2 è possibile estrarre calore dal terreno per riscaldare l’ambiente d’inverno e cedere calore al terreno per rinfrescare l’ambiente durante l’estate.

Documentazione